ISOLE GILI 

COSA VEDERE E FARE

Cosa vedere e fare sulle isole Gili Trawangan, Gili Air e Gili Meno 

Isole Gili cosa vedere e fare, Gili Air
Un jukung sulla riva di Gili Air

ATTENZIONE! Una nota prima di leggere l’articolo su Cosa fare alle isole Gili: come molti di voi sapranno, il 5 agosto 2018 un fortissimo terremoto ha colpito la zona nord dell’isola di Lombok e le isole Gili, causando centinaia di morti e distruggendo interi villaggi. L’1 settembre 2018, grazie all’aiuto di molti volontari, le isole Gili sono state riaperte ai turisti. Sporadiche strutture e servizi tuttavia non risultano ancora agibili al 100%, per cui vi raccomando di contattare per tempo gli alloggi e i gestori di attività di vostro interesse per aggiornarvi sulla totale riapertura. 

COSA FARE ALLE ISOLE GILI

Le isole Gili sono principalmente conosciute per le spiagge e le feste ma ci sono molte più cose da fare di cui molti dei visitatori ignorano l’esistenza. In questo articolo ho messo insieme più di 10 attività. Se non sapete ancora come arrivare alle isole Gili da Lombok e Bali, vi consiglio di leggere prima questa pagina: Isole Gili: la guida pratica.

1. FARE SNORKELING FRA SCULTURE SOMMERSE

Le isole Gili sono la meta ideale per lo snorkeling, circondate come sono dalla barriera corallina (in parte purtroppo danneggiata). Qui è possibile noleggiare l’attrezzatura dai uno dei numerosi chioschi attorno ai moli per circa 3 euro al giorno.

Un’alternativa è noleggiare un’imbarcazione dal fondo di vetro da cui ammirare le bellezze presenti sul fondo dell’oceano senza entrare in acqua. A Gili Trawangan ci sono numerosi operatori che, per un prezzo di circa 10 euro a persona, fanno un giro intorno alle migliori barriere coralline dell’isola. 

Se siete appassionati di fotografia subacquea, invece, a Gili Meno è possibile nuotare fra alcune delle affascinanti sculture sottomarine presenti su vari fondali indonesiani. Questi gruppi di sculture sono stati creati dall’artista Jason Taylor su commissione del resort Bask per inviare un messaggio sull’esplorazione sostenibile dell’oceano e sull’ecoturismo.

Cosa fare alle isole Gili: immersioni e snorkeling a Gili Meno
Le sculture subacquee di Taylor, commissionate dal Bask Gili Meno

2. NUOTARE CON LE TARTARUGHE

A Gili Trawangan è possibile nuotare sia con le tartarughe verdi che le tartarughe embricate a pochi metri da riva, in alcuni punti particolari dell’isola fra cui lo spot di Halik. Il momento migliore per vederle in grandi gruppi è tra giugno e settembre. Portate con voi maschera e boccaglio o affittateli sul posto se non volete perdere questa opportunità! 
Sull’isola è inoltre possibile visitare anche una riserva di tartarughine appena nate: la Gili Trawangan Turtle Hatchery. Qui le uova di tartaruga vengono protette in vasche fino alla schiusa e quindi liberate nel mare a un anno di età, un’attività da non perdere se si viaggia con bambini!

Nuotare con le tartarughe a Gili Trawangan
Le tartarughe giganti che vivono intorno alle Gili – ©Bask Gili Meno e Lutwala Dive

Hotel da cui è possibile nuotare con le tartarughe da riva, la mia selezione su Booking

Wilson's Retreat

SCOPRI DI PIU’

The Gili Beach Resort

SCOPRI DI PIU’

Coco Cabana

SCOPRI DI PIU’

La selezione di hotel su Booking della community di Viaggiare a Bali & in Indonesia

Pearl of Trawangan

SCOPRI DI PIU’

Marygio Resort

SCOPRI DI PIU’

Pink Coco Gili T.

SCOPRI DI PIU’

3. MANGIARE LOCALE

Alle isole Gili ho assaggiato uno dei curry più buoni dell’Indonesia, il ‘Soto Ayam Kari’. La cucina delle isole Gili ha le stesse radici di quella di Lombok, ovvero di tradizione sasak. Se volete provare una gamma autentica di sapori locali, vi consiglio di pranzare nei piccoli warung  in bambù e paglia, quelli che mi sono piaciuti di più sono il Warung Bambu, il Warung Sari , il Warung Bajang e un warung chiamato Le Sate Bar, specializzato in satè (spiedini) di tutti i tipi, da quelli al pesce cotti in foglia di banano a quelli di anatra, li trovate tutti sull’isola di Gili Air. Poi vi consiglio anche lo storico Yaya Warung a Gili Meno e il Warung Bu Ida a Trawangan, specializzato in Ayam Taliwag, il pollo ruspante grigliato accompagnato da salsa sambal al peperoncino: un classico della cucina sasak. Per qualcosa di più formale, sempre a Gili trawangan, c’è l’Ombak Sunset che propone i piatti classici indonesiani con presentazioni molto accurate. Per uno spuntino sulla spiaggia invece, non perdetevi i venditori ambulanti di riso, pesce, pollo, ananas e pannocchie di mais grigliato. 

Mangiare satè a Gili Air
Le presentazioni dell’ Ombak Sunset e la selezione di satè de Le Sate Bar

4. RILASSARSI CON UN MASSAGGIO AL COCCO

Alle Gili potrete approfittare di un momento di pausa per godervi un massaggio in stile balinese profumato al fragrante olio di cocco, sia in spiaggia che in una delle tante spa. I prezzi sono più alti rispetto a Bali ma sono comunque tariffe vantaggiose rispetto agli standard occidentali. Vi segnalo sull’isola di Gili T la spa dell’Abdi Hotel, la Gili Flower Bath e la più costosa Xqisit Hotel & Spa con lettini vista oceano. Sempre presso le spa è possibile richiedere anche il tipico il bagno nei petali di fiori, il bagno di crema per i capelli in stile indonesiano oppure una seduta di ‘fish therapy‘, una terapia di bellezza per i piedi ad opera di piccoli pesci in vasche. 

Fare massaggi a Gili Trawangan
La vista dalla spa – © Xqisit Hotel Spa

5. PASSEGGIARE SULLA RIVA DEL LAGO SALATO

L’isola di Gili Meno è occupata per un terzo da un vasto lago salato, passeggiare lungo le sue sponde può mettervi in contatto con la bellissima flora e fauna di questo piccolo ecosistema. Qui fra il fogliame tropicale è possibile avvistare uccelli migratori, martin pescatori, cicogne, fringuelli, aquile e altre affascinanti creature come le grandi lucertole d’acqua
I perimetri del lago sono delimitati da una rigogliosa foresta di mangrovie che si estende fino alla costa occidentale dell’isola. Volendo è possibile fare una pausa pranzo sulla riva del lago, dopo essersi approvvigionati di gustose scorte presso le bancarelle di cibo locale.

Passeggiare a Gili Meno
Il lago salato di Gili Meno – ©Bask Gili Meno

6. IMPARARE A CUCINARE IN STILE SASAK

Da brava amante del cibo, non posso non consigliarvi di approfittare dei vostri giorni alle Gili per frequentare una scuola di cucina! Imparerete a fare tre o cinque piatti locali, tra cui la gustosa salsa di arachidi che viene servita con i satè e poi le zuppe di curry. 
C’è un posto in particolare in cui mi sono molto divertita e mi sento di consigliarvi: lo Sweet and Spicy in Gili Trawangan, che offre corsi di cucina indonesiana per preparare il pollo in stile taliwang (come si usa a Lombok e alle Gili), il pesce al vapore cotto in foglie di banana, i noodle saltati in padella e le salse di accompagnamento. Potete prenotare la vostra lezione qui: Sweet and Spicy – Corso di Cucina. Se siete un gruppo di amici, potete usufruire di uno sconto.

7. PAGAIARE FRA LE MANTE

Se amate gli sport acquatici è possibile praticare il SUP (Stand Up Paddling), il kitesurf oppure noleggiare un kayak per una o due persone. Karma Kayak a Gili Trawangan, ad esempio, offre una gita di un giorno alle isole (compresi cibo e guida) per circa € 20. Altri resort offrono opzioni simili a Gili Meno. Se trovate una buona giornata, sarà possibile pagaiare fra gruppi di tartarughe marine e mante.
Durante tutte le attività in acqua è molto importante non sottovalutare mai le correnti a volte molto forti, a causa di questo problema le gite in kayak non sono sempre possibili, contattate la struttura prima di mettere in agenda quest’attività. 

Kayak sulle isole Gili
Esplorare le Gili in kayak o facendo paddling sul surf – ©Bask Gili Meno

8. PARTECIPARE A UNA JAM SESSION

Ogni sera su Gili Trawangan viene suonata musica dal vivo, in locali come il Sama-Sama. Ma anche durante il giorno di tanto in tanto si svolgono jam session a cui tutti possono partecipare. Di solito vengono proposti i pezzi classici del reggae, se vi piace il genere.

Isole Gili cosa vedere e fare
Aray Daulay live al Sama Sama Reggae Bar

9. FARE IMMERSIONI PSICHEDELICHE

Se deciderete di esplorare il mondo sottomarino delle Gili Island incontrerete una varietà incredibile di tartarughe, anguille, squali, barracuda, tonni, mante, cavallucci pigmei, polpi dai cerchi blu e molte altre piccole gemme del mare. A questo proposito la Blue Marlin organizza corsi P.A.D.I. per tutti i livelli.
Per un’avventura psichedelica subacquea invece, segnalo i corsi di immersione notturni con torce UV, sempre organizzati dal Blue Marlin Dive.
Un’altra chicca, riservata però ai più esperti, è l’esplorazione del relitto giapponese della seconda guerra mondiale. Per un certo periodo, infatti, durante la seconda guerra mondiale, le isole Gili sono state usate dalle forze giapponesi come posti di guardia. Rimangono reliquie di questo periodo, tra cui un bunker sulla collina di Gili Trawangan e una nave da pattuglia giapponese della seconda guerra mondiale appena al largo della costa meridionale di Gili Air. Nella scelta del vostro operatore di immersioni o snorkeling, vi raccomando di fare riferimento alla Gida Alliance: un’associazione che raccoglie i migliori centri di diving sulle Gili, a carattere sostenibile ed eco-friendly. 

Immersioni alle isole Gili
Immersione notturna UV – ©Blue Marlin Dive

10. GODERSI UN APERITIVO AL TRAMONTO

Le zone dove osservare bellissimi tramonti con la migliore vista dell’orizzonte si trovano lungo il lato sud-ovest delle isole, qui è possibile sorseggiare una fresca birra Bintang e ottimi cocktail in riva al mare nei numerosi bar (specialmente a Gili Trawangan) oppure fare una romantica cena e prepararsi a entrare nello spirito dei party. Non avrete difficoltà a trovare il posto giusto per i vostri gusti, vi segnalo comunque il Mirage Sunset Bar di Gili Air, l’aperitivo sull’amaca sospesa nell’oceano al The Exile, l’happy hour su pouf colorati al Pearl Beach Lounge e il tramonto sull’altalena in riva al mare dell’ Ombak Sunset a Gili Trawangan.

aperitivo alle isole Gili
Il bartender dell’Ombak Sunset e i cocktail del Pesona Beach Resort

11. DONDOLARSI SULLE ALTALENE OCEANICHE

Le altalene fissate nell’acqua dell’oceano sono dappertutto in Indonesia e le isole Gili non fanno eccezione. Molti resort le costruiscono per i propri clienti, mentre altre sono gestite dalla comunità locale per raccogliere donazioni per le scuole o le attività benefiche. Al tramonto, i turisti spesso si mettono in fila per farsi scattare foto di romantiche silhouette su queste altalene e devo dire che le foto sono sempre bellissime! Una delle più famose su Instagram è quella dell’Hotel Ombak Sunset di Gili T.

altalena alle isole Gili
Le altalene oceaniche – ©M.Espinosa

Gli hotel con i tramonti più belli a Gili Trawangan, la mia selezione su Booking:

Ombak Sunset

SCOPRI DI PIU’

Gili Teak Resort

SCOPRI DI PIU’

12. PRATICARE YOGA

Le Gili Island sono una destinazione ideale per chi vuole praticare yoga, da solo o in gruppo. Si possono trovare lezioni giornaliere su diversi stili di yoga o fare un ritiro full immersion. Vi segnalo Gili Yoga a Gili Trawangan, H2O a Gili Air e l’Amber Yoga Center del Seri Resort su Gili Meno.

yoga alle isole Gili
La piscina dove praticare yoga – ©H2O Yoga

13. VISITARE IL MERCATO NOTTURNO

Alle ore 18 tutti i giorni della settimana, nella piazza di fronte al molo di Gili Trawangan si svolge il mercato notturno dove si può mangiare bene a basso costo. Qui troverete una vasta selezione di pesce fresco e frutti di mare, nonché spiedini: i satè, di tutti i tipi, oltre a svariati piatti di riso e vermicelli, verdure, pannocchie grigliate e molto altro. Uno dei baracchini più saporiti è quello del Nasi Campur, il tipico piatto di riso balinese con un mix di ingredienti eterogenei, da cui il nome ‘campur’ ovvero mischiato. Al suo interno infatti potrete trovare verdure, uova, carne, tofu, arachidi. Un altro piatto da provare è il dentice rosso alla griglia, servito con contorno di riso e tofu.

mercato notturno delle isole Gili
Il mercato notturno di Gili Trawangan con il tipico pesce ‘red snapper’ da grigliare

14. DEDICARSI ALLO SHOPPING

L’isola con più possibilità di shopping è senza dubbio Gili Trawangan, qui troverete oltre a monomarca internazionali come Billabong anche tante piccole boutique di legno e bancarelle in cui spulciare.
Sulla spiaggia è inoltre possibile acquistare dai venditori ambulanti, contrattando un po’ il prezzo, delle collane con grandi perle di fiume coltivate in Cina, allo stesso modo si possono acquistare oggetti in legno intagliati a mano, stoffe, collane e bracciali di conchiglie.

15. PARTECIPARE ALLE PULIZIE DELLA SPIAGGIA

Le pulizie della spiaggia si svolgono regolarmente su tutte e 3 le isole Gili. Chi vuole può unirsi al gruppo e fare la sua parte per aiutare le isole a diventare più pulite.
Trash Hero e Gili Eco Trust organizzano clean up settimanali sulle isole e riciclaggio creativo dei materiali plastici. Maggiori informazioni possono essere trovate sulle loro pagine Facebook ufficiali.

Isole Gili cosa vedere e fare
Il riciclo creativo – ©Gili Eco Trust

Altre pagine utili: 

NUSA PENIDA

SCOPRI DI PIU’



Booking.com

Benvenuti!

Mi chiamo Simona e viaggio in Indonesia dal 2010. Ho vissuto nelle isole di BaliJava. Sono una designer, appassionata di fotografia e buon cibo. Una delle cose che amo di più durante i miei viaggi è esplorare luoghi fuori dal sentiero battuto e immergermi nella cultura locale. 

LEGGI LA MIA STORIA

 

 

Altri Articoli

 

 

Condividi questo articolo

VUOI CHIEDERMI ALTRE INFORMAZIONI, HAI DELLE CURIOSITA’ O VUOI SUGGERIRE QUALCHE AGGIORNAMENTO INTERESSANTE? SCRIVIMI PURE QUI NEI COMMENTI:

2 Comments

  1. Avatar Vera
    04/08/2019 @ 09:01

    Ciao Simona, interessantissimo il tuo blog e scritto molto bene. Chiaro ed esaustivo. Stiamo organizzano la vacanza e siamo moto sotto data, ma questa guida mi è utilissisma. Una Domanda per capire come fare con le bevande. Se Viene consigliato l’acqua in bottiglia, come si fa ad essere sicuri di coctail con ghiaccio o frullati? Per capire il rischio. Ricordo a Sharm el Shaeik che poi sono stata male di stomaco. Grazie per la tua attenzione

    Reply

    • Avatar Simona Warnerin
      04/08/2019 @ 09:36

      Ciao Vera! Mi fa davvero piacere che tu ti sia trovata bene con il mio blog! 😊 Molti bar e ristoranti propongono ghiaccio fatto esclusivamente con acqua minerale e frutta ben lavata ma se vuoi essere sicura al 100%, meglio chiedere sempre le bevande senza ghiaccio (in indonesiano “tanpa es batu”) e verificare prima le condizioni igieniche del luogo.

      Reply

Lascia un commento

Ti aspetto su Instagram per altre foto dei miei viaggi in Indonesia!