IL SUD DI BALI

La guida completa

Mandala di petali galleggianti in un resort di Kuta
Mandala di petali galleggianti in un resort di Kuta
GUIDA COMPLETA AL SUD DI BALI

Qui è dove tutto ebbe inizio!” è la famosa frase di uno dei pionieri del surf negli anni 70. E’ proprio il surf infatti lo sport che ha dato l’impulso iniziale all’esplosione del turismo nella zona di Kuta e del sud di Bali, un tempo dimora di piccoli villaggi di pescatori e adesso meta di turismo internazionale. Se osservate la mappa che ho disegnato, potete subito riconoscere la zona sud dal colore giallo. Una piccola parte è situata nell’entroterra mentre la zone più estese si sviluppano sulle coste a ovest ed est della penisola di Bukit. Il sud è indubbiamente una zona molto turistica ma ha delle aree più tranquille come la parte a ovest di Canggu e l’enclave di Nusa Dua. La capitale amministrativa è la città di Denpasar, vicina a Tuban, la zona in cui è situato l’aeroporto. Nonostante il sempre crescente afflusso di visitatori, il vivace e afoso sud dell’isola riserva bellissimi panorami, interessanti siti culturali, una quantità infinita di servizi e spiagge per tutti i gusti…

Come potete vedere sulla mappa, i punti di riferimento del sud di Bali sono 7, ognuno con la sua personalità specifica:  

Il Sud di Bali

Benvenuti!

Mi chiamo Simona e viaggio in Indonesia dal 2010. Ho vissuto nelle isole di BaliJava. Sono una designer, appassionata di fotografia e buon cibo. Una delle cose che amo di più durante i miei viaggi è esplorare luoghi fuori dal sentiero battuto e immergermi nella cultura locale. 

LEGGI LA MIA STORIA

 

 

Altri Articoli

Condividi questo articolo

VUOI CHIEDERMI ALTRE INFORMAZIONI, HAI DELLE CURIOSITA’ O VUOI SUGGERIRE QUALCHE AGGIORNAMENTO INTERESSANTE? SCRIVIMI PURE QUI NEI COMMENTI:

Lascia un commento

Ti aspetto su Instagram per altre foto dei miei viaggi in Indonesia!